Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gli ucraini stanno salvando l'economia della Polonia?

© AP Photo / Czarek SokolowskiPeople hold tied Polish, right, and Ukrainian flags during a demonstration supporting the opposition movement in Ukraine, in Warsaw, Poland, Sunday, Feb. 23, 2014
People hold tied Polish, right, and Ukrainian flags during a demonstration supporting the opposition movement in Ukraine, in Warsaw, Poland, Sunday, Feb. 23, 2014 - Sputnik Italia
Seguici su
Il senatore russo Alexey Pushkov ha reagito alla dichiarazione del ministro degli Esteri ucraino Pavlo Klimkin, secondo cui gli ucraini stanno "salvando" l'economia polacca.

"Klimkin è orgoglioso che un milione di ucraini sia emigrato in Polonia per salvare la sua economia. Non sono in grado di salvare l'economia del proprio Paese", il tweet sarcastico del politico russo.

​In precedenza le autorità polacche avevano affermato che "contribuiscono ad alleviare le tensioni sul fianco orientale dell'Unione Europea". Varsavia aveva inoltre osservato che la Polonia ha accettato "molti profughi provenienti dall'Ucraina, dove si sta combattendo una guerra".

Commentando questa affermazione, il capo della diplomazia di Kiev ha controbattuto sostenendo che questi ucraini "stanno salvando l'economia della Polonia" dal momento che in questo Paese, secondo le stime di Klimkin, lavora quasi un milione di ucraini.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала