Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Paesi arabi: elaborare una posizione unica su Gerusalemme

© REUTERS / Ronen ZvulunPolizia israeliana a Gerusalemme
Polizia israeliana a Gerusalemme - Sputnik Italia
Seguici su
I paesi arabi il prossimo sabato alla riunione d'emergenza della Lega degli Stati arabi hanno intenzione di elaborare una posizione comune sulla questione di Gerusalemme, dopo che gli USA hanno riconosciuto la città come capitale di Israele.

Lo riferisce con un comunicato l'organizzazione panaraba.

"Consultazioni dei leader avvengono con l'obiettivo di elaborare una posizione unica sabato alla riunione dei ministri degli Esteri della Lega araba" si legge nel messaggio.

Il segretario generale della Lega Araba Ahmed Abul Gate ha definito la questione "una macchinazione sullo status di Gerusalemme", che ha un importante significato religioso per tutti i residenti dei paesi arabi, cristiani e musulmani. Secondo lui, la decisione USA di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele danneggia le relazioni arabo-americane.

Ha anche affermato che la decisione del presidente Donald Trump rende inutili le trattative per trovare una risoluzione pacifica tra palestinesi e israeliani e ha ricordato che il percorso per il futuro di questa città è oggetto di negoziati per la regolarizzazione del suo status definitivo.

Il presidente Donald Trump mercoledì ha annunciato il riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele e ha firmato un documento per il trasferimento dell'ambasciata americana da Tel Aviv a Gerusalemme. La decisione americana del leader ha avuto una risposta positiva da parte di Israele, e negativa da parte di molti stati del mondo, in primo luogo, da parte dei paesi del Medio Oriente e della Palestina.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала