Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L'esperto: perché la Nord Corea ha parlato dell'inevitabilità della guerra

© Sputnik . Ilya Pitalev / Vai alla galleria fotograficaCorea del Nord
Corea del Nord - Sputnik Italia
Seguici su
La dichiarazione della Corea del Nord sull'inevitabilità della guerra provocata dalle azioni americane indica che la Corea del Nord è pronta a fare la guerra, senza nascondersi o evitarla.

Ne ha parlato a Sputnik l'esperto militare, il redattore capo della rivista Difesa Nazionale Igor Korotchenko. In precedenza, il ministero degli Esteri nordcoreano ha detto che le esercitazioni militari di USA e Corea del Sud, insieme alle dichiarazioni dei funzionari americani, sono una preparazione all'attacco contro la Nord Corea. I diplomatici hanno sottolineato che "è preoccupante". Al dipartimento hanno sottolineato che tutte "queste dichiarazioni dei funzionari americani sono un avvertimento per la Corea del Nord, che deve prepararsi alla guerra nella penisola". Secondo i diplomatici nordcoreani "rimane solo una domanda da porsi: quando inizierà la guerra".

Il recente test missilistico della Corea del Nord - Sputnik Italia
Corea del Nord definisce USA “Demone nucleare”
"Questa dichiarazione della Corea del Nord ha carattere politico, è una risposta agli USA, il paese è pronto per la guerra, non si nasconde né la evita" ha detto Korotchenko, che ha sottolineato che la ragione di questo comportamento della Corea del Nord è dovuto alla pressione militare e politica delle esercitazioni americane e sudcoreane, nel corso delle quali effettivamente viene simulato uno scenario di invasione e attacco alla Corea del Nord.

"I coreani vedono e capiscono tutto questo, questo scenario non è certo favorevole per loro e dichiarano che non si tireranno indietro dalla guerra. È una dichiarazione politica di Pyongyang di fronte a una possibile aggressione" ha detto l'esperto. Secondo Korotchenko, per risolvere questa difficile situazione, è necessario percorrere tutte le strade diplomatiche e politiche esistenti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала