Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Russia creerà un sistema di navigazione sulla Luna

© Foto : pixabayTerra e Luna
Terra e Luna - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia userà un sistema di navigazione laser sul satellite naturale della Terra.

L'essenza del progetto consiste nel fatto che nella stazione di atterraggio Luna-25 verranno installati fari luminosi speciali, che indicheranno la posizione esatta durante l'atterraggio di una sonda. I segnali laser potranno essere osservati dalla Terra usando un telescopio.

Come raccontato al giornale Izvestia dalla società spaziale russa Lavochkin, che attualmente sviluppa il modulo nell'ambito del programma spaziale federale, in futuro, questo sistema permetterà alle sonde e alle navicelle con equipaggio non solo di determinare la propria posizione con una precisione di fino a 30 metri, ma anche di organizzare il movimento sulla superficie lunare.

Il modulo "Luna-25" verrà installato nel polo sud della Luna, assicurando così un'elevata precisione nella determinazione della latitudine lunare. Tuttavia per lo sviluppo del programma di navigazione e la misurazione della longitudine occorrerà installare dispositivi simili più vicini all'equatore della Luna.

"Una griglia interconnessa accurata sarà necessaria per l'esplorazione più attiva ed efficace del satellite naturale della Terra. Contribuirà a scegliere i luoghi per gli atterraggi futuri, determinare gli itinerari dei rover e pianificare le spedizioni con equipaggio,"- ha rivelato al giornale Izvestia Vitaly Egorov, divulgatore della cosmonautica.

Il lancio del modulo Luna-25 è previsto per il 2019. Il luogo del suo sbarco non è stato scelto a caso, in quanto la regione del polo sud lunare è considerata la più adatta per ospitare una base per le spedizioni umane.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала