Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Russia potrebbe inasprire le sanzioni contro la Corea del Nord

© AFP 2021 / John MacdougallBandiera della Corea del Nord
Bandiera della Corea del Nord - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia potrebbe inasprire le sanzioni contro la Corea del Nord vietando l'importazione di prodotti tessili e ittici, e l’assunzione di lavoratori nordcoreani. La bozza di questo decreto presidenziale è stata pubblicata sul portale ufficiale delle informazioni giuridiche.

Stando al testo della bozza, tutti le principali merci nordcoreane importate in Russia sono soggette al divieto (tranne le fisarmoniche). Potrebbe essere completamente vietata l'importazione in Russia di prodotti tessili, frutti di mare, carbone, ferro, minerale di ferro, minerale di piombo e piombo provenienti dalla Corea del Nord.

Ciò riguarda gli articoli più importanti delle esportazioni nordcoreane in Russia. Secondo il Servizio federale delle dogane, nel periodo 2014-2017 sono state importate in Russia merci per 28 milioni di dollari, e la metà della somma, circa 13,5 milioni di dollari, è costituita da vestiti e pesce congelato.

Un duro colpo può essere inflitto ai lavoratori nordcoreani che vanno a lavorare in Russia. Se il documento sarà firmato, la Russia smetterà di fornire permessi di lavoro ai cittadini della Corea del Nord. Le eccezioni riguarderebbero solo i casi in cui l'assunzione è avvenuta prima dell'11 settembre 2017.

Nel 2017, secondo il ministero russo del Lavoro, sono stati emessi 49.100 permessi di lavoro a cittadini nordcoreani.

Se il documento entrerà in vigore, saranno vietate le joint-venture russo-coreano. Tuttavia la "RasonKonTrans", un progetto russo-nordcoreano in materia di esportazione di carbone attraverso il porto di Rajin, farà eccezione.

Il precedente pacchetto di sanzioni contro la Corea del Nord è stato firmato da Vladimir Putin ad ottobre 2017. Queste misure restrittive erano però alquanto "morbide" e hanno influenzato solo l'1% del fatturato commerciale tra i due paesi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала