Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La rompighiaccio Ilya Muromets è parte della Marina russa

© Sputnik . Igor Russak / Vai alla galleria fotograficaThe new generation diesel-electric icebreaker Ilya Muromets being launched into the water from its drydock.
The new generation diesel-electric icebreaker Ilya Muromets being launched into the water from its drydock. - Sputnik Italia
Seguici su
La sua base sarà a Murmansk.

La rompighiaccio principale del progetto 21180 Ilya Muromets è entrata a far parte della Marina militare della Russia. Oggi, 30 novembre, ai cantieri navali dell'Ammiragliato a San Pietroburgo, si è svolta la cerimonia di sollevamento della bandiera della Marina russa.

"Oggi questa nave entra nella formazione del raggruppamento artico della Marina Militare. La continuazione di questa serie sarà la costruzione di una pattuglia della nave rompighiaccio Ivan Papanin, già in costruzione nei cantieri. Speriamo di continuare nella costruzione di navi di questa classe" ha detto il direttore generale dei cantieri dell'Ammiragliato, Alexander Buzakov.

Il vice comandante della Marina, il vice-ammiraglio Viktor Bursuk, ha notato che già da 30 anni la Marina usa navi di questa classe, la flotta del Nord da tempo era in attesa della Ilya Muromets. Secondo lui, la Marina con grande soddisfazione riceve la nave in stretta conformità con il contratto.

"Ora abbiamo questa nave, migliore di una normale rompighiaccio" ha sottolineato.

Dopo di che è stato letto l'ordine di ammissione della Ilya Muromets nella composizione della Marina ed è stato suonato l'inno della Russia. La base della nave sarà Murmansk. La Ilya Muromets è diventata la prima delle rompighiaccio, costruite per la marina Militare della Russia da 45 anni. La costruzione è iniziata nel mese di aprile 2015. Nel mese di giugno 2016 è stata messa in prova in acqua.

La rompighiaccio entrerà a far parte della flotta del Nord, per garantire le azioni del raggruppamento artico. La Ilya Muromets è in grado di eseguire autonomamente cablaggio di navi e di imbarcazioni nella zona artica, di fare da rimorchiatore, di superare un campo di ghiaccio dallo spessore di 1,5 metri. E' nave multifunzione, progettata per fornire la base e la distribuzione delle forze della marina, combina qualità e funzionalità del rimorchiatore navale e della pattuglia contemporaneamente.

Ha un'elevata manovrabilità, il sistema di gestione della nave ha un elevato grado di automazione e integrazione, è dotata di un moderno complesso di navigazione e sistema informativo. Pesa 6 mila tonnellate; è lunga 85 metri; larga 20 metri; è alta 9,2 metri; ha un'autonomia di navigazione di 60 giorni; un'autonomia che raggiunge le 9 mila miglia; altoparlanti di potenza di 3,5 Mw ciascuno; ospita un equipaggio di 35 persone.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала