Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Caucaso si avvicina all'Italia: progetti e nuovo centro visti in Daghestan

© Sputnik . Vladimir Vyatkin / Vai alla galleria fotograficaRepublic of Dagestan view. (File)
Republic of Dagestan view. (File) - Sputnik Italia
Seguici su
La decisione di aprire un centro visti è stata presa a margine della visita di imprenditori italiani accompagnati da funzionari del Consolato d'Italia a Krasnodar nell'ambito del progetto "L'Italia incontra il Caucaso".

Il Consolato Generale d'Italia nei distretti del Caucaso settentrionale e meridionale prevede di aprire una sede di rappresentanza nel Daghestan nel prossimo futuro. Hanno sostenuto questa necessità rappresentanti della comunità imprenditoriale e diplomatica italiana dopo aver visitato 3 regioni del Caucaso: Ossezia del Nord, Cecenia e Daghestan.

Trentacinque aziende italiane hanno avuto la possibilità di conoscere i settori promettenti dell'economia del Caucaso, tra cui turismo, edilizia, alloggi e servizi comunali, agricoltura, medicina ed energia elettrica.

Dopo la visita è stato deciso di creare gruppi di lavoro per valutare le opportunità di investimenti nel settore agro-industriale, nell'agricoltura biologica e nella conservazione dei prodotti agricoli. Secondo il console generale d'Italia nel distretto meridionale della Federazione Russa Pierpaolo Lodigiani, il centro visti sarà aperto nel 2018.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала