Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Dalla UE 700 milioni di euro in 30 anni a Kiev per la sicurezza nucleare

© Sputnik . Ruslan Krivobok / Vai alla galleria fotograficaUranium
Uranium - Sputnik Italia
Seguici su
L’UE ha concesso a Kiev più di 700 milioni di euro per il sostegno della sicurezza nucleare dall’inizio degli anni ’90, ha comunicato martedì in una conferenza stampa il rappresentante della delegazione UE in Ucraina e il capo della direzione competente per la gestione dell'energia e per la protezione ambientale, Johannes Bauer.

L'UE ha fornito all'Ucraina aiuti in molti settori dal 2014, quando è stato introdotto l'accordo di associazione tra UE e Ucraina. Tuttavia gli aiuti nel settore della sicurezza nucleare risalgono già all'inizio degli anni '90.

"L'UE all'inizio degli anni '90 ha fornito all'Ucraina più di 700 milioni di euro di aiuti per la sicurezza. Da allora fino ad oggi consideriamo questo filone prioritario, all'interno della garanzia di sostegno ai nostri vicini " ha affermato Bauer.

Campagna intorno a Chernobyl - Sputnik Italia
10 cose che non sapevate sulla catastrofe di Chernobyl
Secondo lui, il problema dei rifiuti radioattivi e la loro gestione, così come le aree contaminate sono oggi la sfida principale per l'Ucraina.

In precedenza Gosstat ha dichiarato che, nei primi nove mesi di quest'anno l'Ucraina ha speso più di $331 milioni per acquistare combustibile nucleare, e quasi $221 milioni sono stati spesi per l'acquisto di combustibile nucleare russo. L'importo residuo $110,198 milioni è stato speso per l'acquisto di combustibile nucleare dalla Svezia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала