Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Putin chiede agli USA di precisare accuse su violazione trattato euromissili

© AP Photo / Phil SandlinLancio del Trident II
Lancio del Trident II - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato che gli Stati Uniti hanno diverse pretese e accuse nei confronti della Russia in merito a presunte violazioni del Trattato INF, tuttavia occorre indicare esplicitamente dove in concreto si manifesterebbero queste violazioni.

"Un altro problema sono i missili a medio e corto raggio. Ascoltiamo pretese da parte di alcuni dei nostri partner americani secondo cui la Russia violerebbe il trattato. Ma in questo caso occorre mostrare dove sono le nostre violazioni. Ma il fatto che in Romania ci siano postazioni missilistiche che possono essere utilizzate non solo per la contraerea, il sistema Trident ha missili a medio raggio lungo la costa che possono essere trasferiti su terra sfruttandoli come razzi a medio raggio terrestri si tratta di una violazione diretta", — Putin ha detto ai giornalisti.

Ha inoltre affermato che Start-3 ha problemi che richiedono una discussione con gli Stati Uniti.

"Abbiamo chiuso un accordo sulla riduzione delle armi strategiche offensive, Start-3. Quando era stata siglata l'intesa non ero presidente e Trump non era presidente. Ma esiste. Ci sono questioni che richiedono discussioni", ha aggiunto Putin.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала