Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Putin valuta i colloqui con Trump e le relazioni con gli Stati Uniti

© Sputnik . Michael Klimentyev / Vai alla galleria fotograficaRussian President Vladimir Putin and US President Donald Trump are seen here ahead of the first working meeting of the Asia-Pacific Economic Cooperation leaders
Russian President Vladimir Putin and US President Donald Trump are seen here ahead of the first working meeting of the Asia-Pacific Economic Cooperation leaders - Sputnik Italia
Seguici su
Il capo di Stato russo Vladimir Putin ha definito proficuo il contatto con il suo omologo statunitense Donald Trump a margine del vertice dell'APEC, tuttavia occorre trovare il modo per sedersi e discutere le relazioni bilaterali in dettaglio.

Putin ha spiegato anche il motivo per cui è mancato il faccia a faccia con Trump: è dovuto agli impegni dei due leader e alle formalità del protocollo dell'evento.

"Per quanto riguarda il mancato incontro a due, in primo luogo è dovuto all'agenda di Trump e al mio programma, poi per le formalità del protocollo delle nostre delegazioni, purtroppo non ce l'abbiamo fatta. Ciononostante non è successo nulla di sconvolgente. Abbiamo parlato durante la riunione di oggi, abbiamo parlato in generale, abbiamo discusso tutto quello che volevamo", ha detto Putin.

"Certamente occorre trovare l'occasione affinchè le nostre squadre, anche a livello presidenziale, possano sedersi e parlare dell'ampio specchio dei nostri rapporti", — ha detto il presidente russo.

"Tra di noi c'è un normale dialogo. Purtroppo è poco tempo, non è ancora stato possibile discutere in dettaglio l'ampio insieme di questioni dei nostri rapporti, e c'è molto da discutere, come nel campo della sicurezza e nel settore della cooperazione economica, ormai a zero," — ha sottolineato Putin.

Il fatto che non ci sia stato un faccia a faccia indica che i rapporti tra la Russia e gli Stati Uniti non sono ancora usciti dalla crisi.

"Siamo pronti a voltare pagina ed andare avanti, guardare al futuro, risolvere i problemi in cui ci sono interessi comuni per i popoli russo e americano, pensare a come riempire il vuoto nelle nostre relazioni economiche", ha sottolineato.

Secondo il capo di Stato russo, l'attuale giro d'affari tra i due Paesi è insignificante.

"C'erano solo 28 miliardi, ora siamo scesi a 20 miliardi, per Paesi come Stati Uniti e Russia è quasi zero".

Ha osservato che durante il contatto sono riusciti a discutere l'agenda del vertice.

"Abbiamo parlato di come sfruttare quelle nuove opportunità che l'economia digitale prevede per lo sviluppo delle relazioni economiche", ha spiegato il presidente russo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала