Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ricercatori propongono di introdurre un “calendario universale”

CC0 / Pixabay / Clock
Clock - Sputnik Italia
Seguici su
L'introduzione di un tempo comune e il rifiuto di spostare le lancette, secondo gli scienziati, agevolerà notevolmente la vita delle persone comuni in tutto il mondo.

Intervenendo per l'introduzione di un unico tempo, gli scienziati notano che la transizione dall'estate all'inverno e viceversa, oltre alla confusione, provoca gravi problemi di salute nelle persone comuni, secondo Science Alert. Allo stesso tempo, secondo gli scienziati, si compromette l'orologio biologico. In poche parole, il corpo non ha il tempo di adattarsi al cambiamento di ora ed è sotto stress.

Gli scienziati dell'università Emory di Atlanta credono che abbia solo senso spostare il tempo un'ora in avanti, allora per il corpo sarà più facile adattarsi ai cambiamenti. Gli scienziati hanno anche notato che la rinuncia al cambio di orario permetterà di rinunciare alle modifiche dell'agenda delle riunioni e delle attività con cui le persone hanno familiarità.

A questo proposito si sono spinti oltre i ricercatori dell'università di Hopkins, che hanno proposto di introdurre un unico calendario universale. Questo piano prevede un calendario stabile, assolutamente identico di anno in anno, che consente una pianificazione regolare e razionale degli eventi annuali, dalla frequenza scolastica ai giorni lavorativi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала