Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Simonyan ha oscurato Hillary Clinton nella lista delle donne più influenti di Forbes

© Sputnik . Sergey Guneev / Vai alla galleria fotograficaMargarita Simonyan, caporedattore di "Rossiya Segodnya"
Margarita Simonyan, caporedattore di Rossiya Segodnya - Sputnik Italia
Seguici su
Nella lista delle donne più influenti del mondo, redatta dalla rivista d'affari americana Forbes, il direttore di RT e Sputnik Margarita Simonyan si è posizionata al 52esimo posto, sorpassando Hillary Clinton che rimane al 65esimo.

Tra le prime cento donne più influenti del mondo ci sono soltanto due russe: Margarita Simonyan e il presidente della Banca della Russia Elvira Nabiullina, al 49esimo posto.

Prima nella lista è Angela Merkel seguita da Theresa May.

A Mosca la notizia che la Simonyan ha superato la Clinton è stata accolta con molto fervore.

"Un anno fa molti non sapevano chi fosse questa Margarita Simonyan. Oggi di lei si parla nei circoli legati all'industria delle tecnologie, dei media e della politica. Al centro dell'attenzione c'è l'influenza colossale del canale RT da lei diretto", scrive Forbes.

Essere inclusa nella lista di Forbes è un'altra tappa importante nella carriera della Simonyan, nata in una famiglia armena nella città di Krasnodar. Essa si è guadagnata la fama seguendo il sequestro degli ostaggi nella scuola di Beslan nel 2004 come giornalista di un canale regionale. Un anno dopo, a soli 25 anni, è diventata caporedattore di RT.

La Simonyan ha sempre negato in modo categorico che RT è un canale di propaganda, ma "condivide il punto di vista russo sugli avvenimenti nel mondo".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала