Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ucraina, dimostranti bloccano fabbrica del presidente Poroshenko a Vinnytsia

Seguici su
Gli attivisti del movimento "Liberazione" hanno bloccato da ieri sera la fabbrica dell'azienda dolciaria del presidente Petr Poroshenko a Vinnytsia, chiedendo che il capo di Stato scelga: o lo Stato o il business, emerge dalla pagina ufficiale del movimento su Facebook.

Gli attivisti che bloccano l'accesso alla fabbrica della Roshen affermano di essere arrivati da Kiev per mettere fine al "caos, furto ed inganno." Gli organizzatori della protesta non indicano il numero dei dimostranti.

"Il presidente deve scegliere: o dedicarsi allo Stato o alle sue attività," — si legge nel post pubblicato sul social network.

I partecipanti all'evento hanno invitato gli ucraini a boicottare i prodotti e servizi offerti dalle imprese di Poroshenko, tenendosi lontano dalle "104 società che ha indicato nella sua dichiarazione dei redditi".

Secondo le ultime rilevazioni, Poroshenko risulta essere il 5° più ricco in Ucraina con un patrimonio personale stimato in circa 1 miliardo di dollari USA.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала