Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Donbass, da Mosca accuse contro gli USA: tentativi di rompere gli accordi di Minsk

© AP Photo / Evgeniy MaloletkaBandiera ucraina, crisi Donbass
Bandiera ucraina, crisi Donbass - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente della commissione Esteri della camera alta del Parlamento russo Konstantin Kosachev ha commentato le parole dell'inviato speciale del Dipartimento di Stato americano Kurt Volker sulla missione di pace nel Donbass, rilevando un tentativo di far saltare gli accordi di Minsk.

"Se il senso delle affermazioni di Volker si trasmette correttamente, è ovvio che si tratta di un tentativo di annullare gli accordi di Minsk o di forzare la Russia a imporre un veto alla corrispondente risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite", ha affermato Kosachev in un'intervista con RIA Novosti.

Il senatore ritiene che, secondo le dichiarazioni di Volker, il mandato della missione di pace preclude la presenza dei rappresentanti russi tra i caschi blu.

"Tutto questo ovviamente non corrisponde, e chiamando le cose con i propri nomi, contraddice gli accordi di Minsk, l'unica soluzione per risolvere il conflitto nel sud-est dell'Ucraina", ha aggiunto Kosachev.

Durante una sua visita in Ucraina, l'inviato speciale americano aveva affermato che per risolvere il conflitto nel Donbass era necessario il controllo della sicurezza sia sulla linea di contatto che sul confine con la Russia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала