Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Kiev: inizia riunione popolare oraganizzata da Saakashvili davanti parlamento ucraino

© Sputnik . Stringer / Vai alla galleria fotograficaA tent camp set up near the Ukrainian parliament building in Kiev, Ukraine October 19, 2017
A tent camp set up near the Ukrainian parliament building in Kiev, Ukraine October 19, 2017 - Sputnik Italia
Seguici su
Un comizio popolare organizzato dall’ex presidente della Georgia ed ex governatore della regione di Odessa Mikhail Saakashvili è iniziato nei pressi del parlamento ucraino a Kiev, riporta RIA Novosti.

Lo stesso Saakashvili che dirige il Movimento delle Nuove Forze e i suoi associati, dovrebbe intervenire in un discorso. Il politico intende presentare nuove richieste al presidente ucraino Petro Poroshenko.

Gli organizzatori all'apertura della riunione popolare comunicano che la polizia non permette alle persone di unirsi alla riunione.

Una buona parte dei partecipanti alla manifetazione sventolano le bandiere dell'Organizzazione dei nazionalisti ucraini, e le bandiere nazionali dell'Ucraina.

Ai partecipanti vengono distribuiti volantini sui quali si propone di votare per delle nuove richieste al governo. In particolare la legge sull'impeachment, il congelamento delle tariffe, elezioni anticipate del presidente e dei deputati del parlamento, legalizzazione delle armi da fuoco, l'interruzione delle relazioni diplomatiche con la Russia e la limitazione del diritto di voto degli abitanti del Donbass.

In precedenza, diverse migliaia di persone con le bandiere dei partiti nazionalisti Corpus Nazionale e Libertà, i sostenitori del partito Movimento delle nuove forze, Patria, Samopomosh e altre organizzazioni pubbliche hanno avviato una manifestazione davanti al parlamento ucraino. Hanno chiesto di annullare l'immunità dei deputati, di cambiare la legislazione elettorale e di creare un tribunale anticorruzione.

Il parlamento il 19 ottobre ha cominciato a soddisfare una parte delle richieste. Allo stesso tempo, gli organizzatori hanno dichiarato che Il movimento delle nuove forze continuerà a protestare a Kiev. Successivamente gli ex partecipanti all'operazione militare del Donbass si sono assunti la responsabilità di un'ulteriore organizzazione dell'azione di protesta della Rada.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала