Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Repubblica di Donetsk: perché Kiev minimizza le perdite in combattimento del suo esercito

© REUTERS / Maksim LevinSoldati ucraini vicino alla linea di contatto nel Donbass
Soldati ucraini vicino alla linea di contatto nel Donbass - Sputnik Italia
Seguici su
Il vice comandante delle operazioni di comando della Repubblica di Donetsk Eduard Basurin non esclude che Kiev includa tra le morti civili causate dalla guerra quelle dei soldati per evitare di pagare le compensazioni ai parenti delle vittime.

In precedenza, il principale procuratore militare dell'Ucraina Anatoly Matios ha affermato che dal 2014 più di 10 mila militari sono rimasti uccisi o feriti al di fuori della guerra nel Donbass. Matios ritiene che la causa di tali colossali perdite sia una violazione delle norme militari e un'atteggiamento negligente del servizio militare. Il Ministro della difesa dell'Ucraina Stepan Poltorak ha spiegato che le perdite dei soldati non avvenute in guerra siano dovute a malattie, a violazione delle misure di sicurezza e al consumo di alcol.

"Non si esclude che le 10 000 vittime civili includino anche le morti di soldati in combattimento durante questi anni di guerra per evitare di pagare le compensazioni promesse alle famiglie del defunto e dunque un sollevamento dalla responsabilità del comando militare… Chi è stato fortunato ha ricevuto compensazioni dai comandanti per le morti in combattimento e i loro parenti hanno ricevuto il risarcimento, chi non lo è stato ha solo ricevuto a casa una bara o una sedia a rotelle" ha detto Basurin ai giornalisti.

Allo stesso tempo, ha osservato che i dati forniti dal procuratore militare dell'Ucraina sulle perdite in combattimento in Donbass sono più vicine alla verità rispetto alle cifre precedentemente annunciate.

Dopo la dichiarazione del procuratore militare Matios presso lo stato maggiore generale delle forze armate dell'Ucraina, si afferma che dall'inizio dell'operazione militare nel Donbass, più di10 710 militari abbiano perso la vita in combattimento, di cui 2.333 corpi non sono stati inviati alle famiglie e altri 8.377 sono stati feriti o hanno subito gravi traumi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала