Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il servizio nella Marina militare russa è quasi totalmente a contratto

© Sputnik . Vasily Batanov / Vai alla galleria fotograficaLa bandiera di bompresso della flotta russa, issata alla prua della nave
La bandiera di bompresso della flotta russa, issata alla prua della nave - Sputnik Italia
Seguici su
Il servizio è al 100% a contratto per la flotta sottomarina e al 90% per quella di superficie. Lo ha dichiarato il comandante della Marina russa Vladimir Korolev in un'intervista alla televisione di stato.

Korolev ha osservato che le scuole navali professionali, l'anno scorso, hanno addestrato più di 1.000 persone in 200 diverse specialità. Secondo lui, il merito in gran parte è del ministro della Difesa che nel 2016 ha deciso di rianimare la Scuola navale Nakhimov, con sedi a San Pietroburgo, Sebastopoli, Vladivostok e Murmansk.

"Abbiamo mantenuto i corsi per alti ufficiali, ovvero la formazione dei comandanti delle navi. Non oso immaginare cosa sarebbe successo se avessimo perso questo meraviglioso istituto. Alla fine abbiamo superato la formazione navale che c'era in Unione Sovietica", ha detto Korolev.

Egli ha aggiunto che attualmente ci sono in mare più di 100 navi russe con diverse mansioni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала