Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, i militari riceveranno computer portatili con la funzione “autodistruzione”

© REUTERS / Kacper Pempel/Files Computer
Computer - Sputnik Italia
Seguici su
I nuovi portatili super-sicuri per l'esercito russo avranno la funzione di autodistruzione: l'operatore dovrà semplicemente premere un tasto per distruggere il supporto di memorizzazione. Lo riferiscono i media russi.

Prima dell'introduzione di questa tecnologia, insieme ai computer portatili i militari russi ricevevano uno speciale martello, con il quale colpire un punto preciso del dispositivo per distruggere l'hard disk e rendere quindi e impossibile la lettura dei dati segreti.

Lo sviluppo dei dispositivi è stato effettuato dagli specialisti del centro scientifico e tecnico "Elins". Il prototipo è stato presentato forum "Army-2017".

Il computer portatile in dotazione ai militari è significativamente diverso dalle versioni civili. Il dispositivo è chiuso in uno speciale involucro resistente agli urti, che gli permette di resistere ad una caduta da un'altezza di 100 metri su un pavimento di cemento. Inoltre, il dispositivo può funzionare in a temperature comprese tra i —50 e i +50 gradi.

Secondo gli esperti, con l'aiuto di questi laptop si possono eseguire una serie di operazioni di controllo, compreso il pilotaggio di veicoli aerei senza pilota e la gestione dei sistemi missilistici Panzir e Iskander.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала