Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Realizzata carta sulla legalità e l’illegalità della prostituzione in Europa

CC0 / / Prostituzione
Prostituzione - Sputnik Italia
Seguici su
Il cartografo ceco Jacub Marian ha realizzato una carta dell’Europa nella quale indica dove è legale e illegale la prostituzione. Ha anche indicato dove si ricevono le pene più alte per la vendita del sesso e chi tra clienti e lavoratori viene punito. Lo comunica Indy.com.

Sulla carta ad esempio si vede come i paesi dell'Europa orientale puniscano solo chi si prostituisce e non i clienti.

In molti paesi come la Gran Bretagna (a eccezione dell'Irlanda del Nord), in Spagna e Italia la prostituzione è legale ma non è regolarizzata, mentre i bordelli sono illegali.

In Austria, Germania, Grecia, Ungheria, Lettonia, Paesi Bassi, Svizzera e Turchia, la professione più antica è consentita e controllata dalle autorità.

Negli stati dove la prostituzione è regolarizzata, chi si prostituisce può registrarsi ufficialmente come professionista autonomo e i bordelli vengono trattati come qualsiasi altra attività.

Secondo Mariyan, il controllo rigoroso sui bordelli in Turchia e in Grecia costringe molte prostitute a lavorare illegalmente.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала