Armenia ha concesso asilo a decine di migliaia di profughi dalla Siria

Seguici suTelegram
L'Armenia ha concesso asilo a più di 22mila profughi provenienti dalla Siria dall'inizio del conflitto nel Paese mediorientale: lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Eduard Nalbandian alla conferenza di Palermo dell'OSCE sul problema immigrazione.

La comunità armena in Siria era considerata una delle più numerose prima dell'inizio del conflitto nel Paese e contava su circa 110mila persone.

Dopo lo scoppio del conflitto siriano, secondo diverse stime, più di 90mila armeni hanno lasciato la Siria.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала