Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Direttore della CIA parla della reazione alla "morte improvvisa" di Kim Jong-un

© AP Photo / Korea News ServiceKim Jong-un
Kim Jong-un - Sputnik Italia
Seguici su
Il numero uno della CIA Mike Pompeo ha parlato della reazione dei servizi segreti americani nel caso di "scomparsa improvvisa" del leader nordcoreano Kim Jong-un. Le parole di Pompeo sono riportate dal giornale cinese South China Morning Post.

"Per quanto riguarda Kim Jong-un, data la storia della CIA, se morirà, non rilascerò alcun commento," — ha detto il direttore della CIA, quando gli è stato chiesto cosa succederebbe se il leader nordcoreano venisse ucciso.

Il direttore della CIA ha inoltre accennato come l'intelligence e i suoi compiti stanno cambiando.

"Stiamo per diventare un'agenzia molto più cinica", ha aggiunto Pompeo.

In precedenza il direttore della CIA aveva riferito che gli Stati Uniti devono prepararsi ad un attacco missilistico della Corea del Nord, tuttavia non aveva chiarito come Washington avrebbe cercato di evitare questo scenario.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала