Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, Mosca: Washington ammette che terroristi usano armi chimiche

Seguici su
Il ministero della Difesa russo: E’ il primo riconoscimento ufficiale non solo della presenza di queste armi ma anche dell’utilizzo.

Il Dipartimento di Stato americano ha ammesso per la prima volta che i terroristi di Hayat Tahrir al-Sham, legati al gruppo terroristico del Fronte Nusra (Jabhat al-Nusra), utilizzano armi chimiche in Siria: lo ha detto il portavoce del ministro della Difesa russo generale Igor Konashenkov.

Raqqa, Siria - Sputnik Italia
Siria, media: coalizione internazionale sferra attacco con armi chimiche
Il gruppo terrorista Hayat Tahrir al-Sham, legato a Jabhat al-Nusra, opera nella provincia di Idlib.

"Questo — ha detto l'ufficiale russo — è il primo ufficiale riconoscimento da parte del Dipartimento di Stato non semplicemente della presenza ma, sottolineo, dell'uso di armi chimiche da parte dei terroristi di Jabhat al-Nusra in quella parte della Siria per commettere attacchi terroristici, di cui ripetutamente abbiamo messo in guardia".

Konashenkov ha anche aggiunto che fino ad oggi nella provincia di Idlib si è saputo di un "solo caso dell'uso di armi chimiche", ovvero a Khan Sheikhoun. Il portavoce ha sottolineato che gli aerei russi da combattimento, a differenza degli Stati Uniti e della coalizione, non hanno effettuato attacchi su località residenziali.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала