Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ministro Esteri Polonia critica autorità ungheresi per incontri privati con Putin

© Sputnik . Alexei DruzhininPresidente russo Vladimir Putin e il Primo Ministro ungherese Viktor Orban
Presidente russo Vladimir Putin e il Primo Ministro ungherese Viktor Orban - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministro degli Esteri della Polonia Witold Waszczykowski ha criticato le autorità dell’Ungheria per aver organizzato secondo lui delle visite private con il presidente Vladimir Putin. Lo ha comunicato in una intervista con il settimanale Heti Valasz.

Al Ministro è stato chiesto come egli vede la seconda visita di quest'anno di Putin in Ungheria. Il Ministro ha risposto "siamo scontenti perché abbiamo un opinione diversa sulla Russia".

Ha anche dichiarato che Budapest "deve adattarsi alla posizione dell'UE" nei confronti di Mosca. A detta sua i rappresentanti della Polonia hanno parlato di questo apertamente con il Ministro degli esteri e con il Premier dell'Ungheria.

Waszczykowski ha aggiunto che comprende la dipendenza di tale paese dal gas e che la cooperazione con la Russia in questo momento è l'unica via per ottenere tale risorsa visto che i terminali di scarico di gas liquefatto in Croazia e in Polonia, nonché i gasdotti, sono ancora inaccessibili. "Ma il nostro obiettivo è di diventare totalmente indipendenti dal gas russo entro il 2022" ha sottolineato il Ministro. Con questo ha osservato che la Polonia non definisce il Premier ungherese Viktor Orban "amico di Putin" ha detto Waszczykowski. A detta sua la Polonia vuole creare un'alternativa al gas russo. "Ma se ci sarà un'alternativa e l'Ungheria non la sfrutterà potremo cambiare la nostra opinione" ha concluso il Ministro.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала