Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Scienza, nell'oceano i fulmini colpiscono più spesso lungo le rotte navali

Seguici su
Gli scienziati americani hanno scoperto che i fulmini nell'oceano cadono sempre più spesso nei pressi delle rotte navali. Lo riporta la rivista Geophysical Research Letters.

Per dodici anni i geofisici hanno studiato i dati raccolti dalla World Wide Lightning Location Network, e hanno concluso che la frequenza dei fulmini è in crescita vicino alle più trafficate rotte marittime nella parte nord-orientale dell'Oceano Indiano e nel Mar Cinese Meridionale.

"La frequenza dei fulmini è notevole da novembre ad aprile nell'Oceano Indiano e da aprile a dicembre nel Mar Cinese Meridionale", sostiene la ricerca. Secondo gli autori, l'aumento della frequenza dei fulmini è determinata da piccole particelle emesse dagli scarichi delle navi che contribuiscono alla elettrificazione dell'atmosfera.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала