Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Su Google Maps consultabili mappe di pianeti e satelliti del sistema solare

© REUTERS / Dado RuvicPeople are silhouetted as they pose with laptops in front of a screen projected with a Google logo, in this picture illustration taken in Zenica October 29, 2014.
People are silhouetted as they pose with laptops in front of a screen projected with a Google logo, in this picture illustration taken in Zenica October 29, 2014. - Sputnik Italia
Seguici su
Google ha aggiornato il suo servizio Maps, aggiungendo mappe con pianeti e satelliti del sistema solare. La corrispondente informazione è stata pubblicata sul blog di Google.

Oltre alla Terra, all'interno della Stazione Spaziale Internazionale, la Luna e Marte gli utenti possono consultare 12 corpi celesti in più, tra cui Mercurio, Venere, Plutone, Cerere ed alcuni satelliti di Giove e Saturno (Titano, Io, Mimas, Encelado, Giapeto, ed altri). Le immagini riprese dalla sonda Cassini sono state usate per creare mappe della superficie degli oggetti spaziali. Inoltre su alcune di esse ha lavorato l'artista Bjorn Jonsson, basandosi sulle immagini della NASA e dell'Agenzia spaziale europea.

Sulle superfici dei pianeti e lune sono indicati i nomi degli oggetti che si trovano su di loro, e quando si fa clic si possono scoprire le coordinate esatte e l'origine del nome.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала