Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Simonyan su risposta russa a oppressione RT negli USA: accolgo tutte le misure

© Sputnik . Vitaly BelousovMargarita Simonyan, caporedattore di "Rossiya Segodnya"
Margarita Simonyan, caporedattore di Rossiya Segodnya - Sputnik Italia
Seguici su
Il direttore di RT, Margarita Simonyan, ha detto che la Russia è favorevole a qualsiasi azione in risposta all'oppressione del network negli Stati Uniti. Come giornalista, invece, vorrebbe che tutti i media potessero trasmettere liberamente in qualsiasi paese.

All'inizio di settembre, il dipartimento di giustizia americano ha ordinato ad una società che serve RT America negli Stati Uniti, inclusa la sua attività attuale e la produzione televisiva, di registrarsi come agente straniero. Il documento è stato proposto durante la discussione di un disegno di legge presentato alla Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti al fine di modificare i requisiti per la registrazione degli agenti stranieri.

"Da giornalista vorrei che i giornalisti in tutto il mondo possano lavorare liberamente, sia in Russia come in America. Allo stesso tempo, come il capo di RT, sono favorevole a qualsiasi misura che possa permetterci di continuare a svolgere il nostro lavoro giornalistico", ha detto la Simonyan in onda sul canale TV Center.

Ella ha sottolineato di non essere interessata alla guerra fine a se stessa, ma è intenzionata a fare il possibile per continuare a "raccontare alle persone la verità che bisogna raccontargli".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала