Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Consiglio della Federazione autorizza ritiro da atto di fondazione Russia-NATO

© Sputnik . Vitaliy BelousovAula del Consiglio della Federazione
Aula del Consiglio della Federazione - Sputnik Italia
Seguici su
Mosca potrebbe uscire dall’atto di fondazione Russia-NATO se gli USA continueranno a mantere la presenza militare in Polonia e nei paesi Baltici, ha dichiarato a RIA Novosti il primo vice presidente del comitato del Consiglio della Federazione per la difesa e la sicurezza Franz Klinzevich.

In precedenza il Ministero della difesa ha comunicato che ai confini della Russia e dei paesi baltici i militari americani hanno di fatto posizionato un'intera divisione. Secondo il dipartimento in Polonia è giunta la seconda brigata corazzata USA ed è stata dislocata insieme a dei blindati. Nei paesi baltici invece sono rimasti i mezzi della terza brigata americana.

"Se ci saranno ulteriori azioni simili questo atto verrà interrotto, il che attirerà l'attenzione della comunità internazionale su questo processo" ha detto Klinzevich.

Egli ha sottolineato che la decisione su tale questione viene presa dal presidente come comandante supremo, dal Ministero degli esteri e della difesa.

"È praticamente evidente che gli USA con le proprie azioni stanno facendo tutto il possibile per spingere la Russia fuori da questo atto" ha osservato il senatore.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала