Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

ONU vieta l’accesso di quattro navi ai porti nord coreani

© AFP 2021Navi nord coreane
Navi nord coreane - Sputnik Italia
Seguici su
L’ONU ha imposto il divieto di entrata nei porti nordcoreani a quattro navi che hanno violato le sanzioni contro Pyongyang, riporta l’agenzia France Press citando il coordinatore del gruppo di esperti del Consiglio di sicurezza ONU per le sanzioni alla Corea del Nord Hugh Griffiths.

"Il comitato ha contrassegnato quattro navi. Il contrassegno non indica il congelamento degli attivi o il divieto di navigazione. Solo il divieto di entrata nei porti" ha annunciato Griffiths. Secondo lui le navi hanno trasportato prodotti vietati.

Griffiths ha aggiunto che è stata un'azione veloce e risoluta.

Sulle navi è stato trovato carbone, frutti di mare e minerale di ferro, esportazioni vietate dalla risoluzione dell'ONU ad agosto riporta l'agenzia. Si osserva che tre delle quattro navi battevano bandiera delle isole Comore, Saint Kitts e Nevis e della Corea del Nord.

La Corea del Nord il 3 settembre ha annunciato il successo dei test di una testata a idrogeno, progettata per essere lanciata con missili balistici intercontinentali. I militari giapponesi e della Corea del Sud hanno stimato la sua potenza a 160kt, 10 volte più potente della bomba di Hiroshima.

Questo è stato il sesto test di Pyongyang. Una settimana prima il paese ha testato un missile balistico che volato sul territorio del Giappone. In relazione a questo il Consiglio di sicurezza dell'ONU ha unanimanente imposto delle nuove sanzioni contro la Corea del Nord che limitano fortemente le esportazioni e le importazioni del paese. Sono considerate le sanzioni più severe imposte dall'ONU nel XXI secolo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала