Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Segnali di speranza in Siria: ad Aleppo riapre fabbrica per produzione di pannelli solari

© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy / Vai alla galleria fotograficaAleppo
Aleppo - Sputnik Italia
Seguici su
L'impianto ricostruito dopo la liberazione della città da parte delle forze governative siriane ha iniziato la produzione di generatori con pannelli solari per edifici civili ad Aleppo, ha dichiarato ai giornalisti Mohamed Sahim, direttore della produzione del distretto industriale di El Sabil.

"Il mercato di sbocco è tutta la città di Aleppo. Sono state distrutte tutte le centrali elettriche. In primo luogo verranno ricostruite le strutture di importanza sociale: scuole ed ospedali."

Il conflitto armato tra le forze governative e i gruppi terroristici ad Aleppo è durato quattro anni. Nel 2012 gli islamisti avevano attaccato la città, considerata la capitale economica della Siria, tuttavia non sono mai stati in grado di controllare più del 40% del suo territorio. Ciononostante la periferia della città con le zone industriali era finita sotto il loro controllo.

"Avevamo fatto a malapena in tempo a portar via i macchinari dalle fabbriche prima dell'occupazione. Ma non abbiamo fermato il nostro lavoro nemmeno durante la guerra per soddisfare gli ordini dei militari. Installavamo generatori con pannelli solari nei posti di blocco. Una volta che la zona industriale è stata liberata, siamo tornati di nuovo qui", — ha raccontato il direttore della produzione.

Secondo lui, 45 scuole di Aleppo sono già dotate di pannelli solari. In attesa di ricevere questi prodotti si trovano 200 strutture didattiche.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала