Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L'Iran vieta importazione e esportazione di prodotti petroliferi dal Kurdistan

© Foto : PixabayAi turchi o all'Iran, a chi devono vendere il loro petrolio i curdi?
Ai turchi o all'Iran, a chi devono vendere il loro petrolio i curdi? - Sputnik Italia
Seguici su
Teheran ha temporaneamente vietato alle società iraniane di trasportare prodotti petroliferi da e verso il Kurdistan iracheno. Lo riferisce l'agenzia iraniana Tasnim.

"L'organizzazione dei trasporti ha temporaneamente proibito il caricamento e il trasporto di carburanti dall'Iran al Kurdistan iracheno e viceversa in connessione con gli ultimi avvenimenti in questa regione", si legge in un rapporto.
Il 25 settembre si è tenuto un referendum sull'indipendenza del Kurdistan iracheno da Baghdad. Il 92,7% degli elettori hanno votato per l'indipendenza. Le autorità irachene hanno dichiarato il referendum illegittimo e hanno sottolineato l'intenzione di non voler negoziare.
L'Iran, come altri vicini del Kurdistan iracheno, si sono opposti al plebiscito. Il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif lo ha definito "un grave errore strategico".
Anche Turchia, Stati Uniti e Nazioni Unite hanno criticato il referendum. Mosca, sostenendo l'integrità territoriale dell'Iraq, ha invitato Erbil e Baghdad a risolvere la controversia attraverso il dialogo.
In precedenza, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha anche minacciato di fermare il transito di petrolio dal Kurdistan attraverso la Turchia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала