Ucraina, Lukashenko: incapacità di stabilire la pace dimostra che Ue è in grande crisi

© AP Photo / Alexander ZemlianichenkoIl presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko
Il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
L'incapacità di stabilire la pace in Ucraina orientale dimostra che in Europa c'è una grande crisi. Lo ha detto il presidente bielorusso Alexander Lukashenko.

"La situazione in Ucraina è un disastro, ma il fatto che non possiamo fermare la guerra è un disastro ancora più grande" ha aggiunto parlando alla sessione del Consiglio delle Conferenze Episcopali d'Europa a Minsk.

Il leader bielorusso ha aggiunto che all'inizio della crisi ucraina Minsk aveva proposto ai politici europei una via d'uscita dal conflitto e si era trovato un accordo, tuttavia non era stato fatto alcun passo per migliorare la situazione.

"Oggi che migliaia di persone sono state uccise e che c'è un conflitto di scala internazionale, tutti hanno ammesso che abbiamo ragione e in pratica molti politici propongono la stessa variante che ho proposto all'inizio del conflitto" ha spiegato Lukashenko.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала