Russia, la Kalashnikov annuncia tempistica test pistola anti-drone

© Sputnik . Grigoriy Sisoev / Vai alla galleria fotograficaLa presentazione del nuovo marchio del consorzio Kalashnikov
La presentazione del nuovo marchio del consorzio Kalashnikov - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Le prove di stato della pistola REX-1 contro i veicoli a comando remoto, destinata alle forze dell'ordine, inizieranno nel 2018. Lo ha annunciato oggi l’ufficio stampa del consorzio Kalashnikov.

"Le prove di stato della pistola elettronica non letale REX-1 avranno inizio già il prossimo anno… È prevista la produzione in serie ", ha detto la fonte notando che molti ministeri sono interessati all'acquisto dell'arma.

L'arma elettronica non letale REX-1 può abbattere i droni e anche oscurare la comunicazione mobile e il segnale Wi-Fi. L'arma è dotata di mirino collimatore, unità di soppressione GPS intercambiabili, GLONASS, manico tattico e attacchi per torcia stroboscopica, laser, registratore audio e video.

La REX-1 non danneggia fisicamente il drone, ma lo scollega dal sistema di pilotaggio. Il peso della REX-1 è di 4,2 kg ed è dotata di una batteria che ne garantisce il funzionamento per tre ore.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала