Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Merkel: il G7 è pronto ad inasprire le sanzioni contro la Russia

© AFP 2021 / TOBIAS SCHWARZ German Chancellor Angela Merkel gestures after addressing delegates during her conservative Christian Democratic Union (CDU) party's congress in Essen, western Germany, on December 6, 2016.
German Chancellor Angela Merkel gestures after addressing delegates during her conservative Christian Democratic Union (CDU) party's congress in Essen, western Germany, on December 6, 2016. - Sputnik Italia
Seguici su
La cancelliera tedesca Angela Merkel ha detto che i leader del G7 sono pronti ad inasprire le sanzioni contro la Russia, se la situazione in Ucraina orientale peggiora.

"Siamo d'accordo per quanto riguarda la revoca delle sanzioni se si attuano gli accordi di Minsk. Siamo pronti, nel caso fosse necessario, è vero, anche se non vogliamo inasprire le sanzioni, siamo pronti a farlo se la situazione lo richiede", ha detto la Merkel ai giornalisti.

L'Unione Europea ha imposto sanzioni contro la Russia a marzo 2014 in relazione alla situazione in Ucraina e in Crimea, da allora le ha regolarmente estese, l'ultima volta fino al 15 marzo 2018. Da allora l'Occidente collega costantemente la fine delle sanzioni con l'attuazione degli accordi di Minsk.

La Russia ha ripetutamente sottolineato che non è parte del conflitto interno e parlare con la lingua delle sanzioni è controproducente.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала