Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cina reagisce alle dichiarazioni minacciose americane sulla Nord Corea

© AFP 2021 / NICOLAS ASFOURI Chinese Foreign Ministry spokesman Lu Kang speaks to the media during a press conference in Beijing. (File)
Chinese Foreign Ministry spokesman Lu Kang speaks to the media during a press conference in Beijing. (File) - Sputnik Italia
Seguici su
La Cina si auspica che in questo contesto tutte le parti si adeguino alle decisioni del Consiglio di Sicurezza ONU relative alla Corea del Nord e non vengano creati nuovi problemi, ha dichiarato oggi il portavoce del ministero degli Esteri cinese Lu Kang, commentando le parole belligeranti della rappresentante americana all'ONU Nikki Haley.

In precedenza la Haley aveva dichiarato che gli Stati Uniti avevano esaurito le opzioni per risolvere la crisi nordcoreana all'interno delle strutture delle Nazioni Unite. Aveva osservato che se Pyongyang avrebbe minacciato la sicurezza degli Stati Uniti e dei suoi alleati, sarebbe stata annientata.

"Vorrei sottolineare che la risoluzione adottata dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite riflette il consenso internazionale sul rifiuto del programma nucleare della Corea del Nord. Il Consiglio di Sicurezza ONU ha adottato solo la risoluzione №2375. Il compito principale in questo momento per tutti è rispettare le disposizioni di questo documento, non complicare la situazione e creare problemi ", ha affermato Lu Kang.

Ha osservato che le minacce di entrambe le parti in conflitto non solo non contribuiscono alla normalizzazione, ma al contrario generano ulteriori tensioni nella penisola coreana.

"Pertanto ci auguriamo che tutte le parti rispettino pienamente tutte le risoluzioni del Consiglio di Sicurezza approvate sulla Corea del Nord," — ha aggiunto Lu Kang.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала