A Mosca si commenta il divieto dei programmi di Kaspersky Lab negli Stati Uniti

© Sputnik . Vladimir Fedorenko / Vai alla galleria fotograficaLogo of the Kaspersky Lab antivirus software developer.
Logo of the Kaspersky Lab antivirus software developer. - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
La portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha commentato le accuse statunitensi contro Kaspersky Lab, per cui Washington la considera una minaccia alla "sicurezza nazionale".

"I media: il Dipartimento della Sicurezza Nazionale americana dichiara che i programmi Kaspersky rappresentano una minaccia per la sicurezza. Ecco tutta la concorrenza consapevole in tre righe", ha scritto sulla sua pagina Facebook.

In precedenza il Dipartimento per la Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti aveva ordinato a tutti gli enti governativi di interrompere l'utilizzo dei prodotti di Kaspersky Lab, per il possibile accesso di informazioni sensibili alle autorità russe tramite i programmi della società informatica.

"Kaspersky Lab" ha più di una volta sottolineato di non aver aiutato e di non aver intenzione di collaborare in futuro con nessun governo nelle attività di spionaggio informatico o nelle attività aggressive nel cyberspazio. La società ha aggiunto che le accuse delle autorità americane si basano su dati falsi e non corretti.

Successivamente l'Ambasciata russa negli Stati Uniti ha osservato che la decisione di Washington rinvia le prospettive di ripristino della cooperazione, soprattutto nella lotta contro il terrorismo.  

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала