Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nuovo record del debito pubblico americano: superata soglia 20 trilioni $

Seguici su
Il debito pubblico statunitense per la prima volta nella storia ha superato i 20 trilioni di dollari, riferisce Business Insider.

Da metà marzo la soglia del debito americano era stata congelata a circa 19,84 miliardi di dollari.

La scorsa settimana il presidente Donald Trump ha firmato la legge per l'innalzamento temporaneo del debito fino all'8 dicembre per aiutare le vittime dell'uragano Harvey, che aveva colpito il Texas e la Louisiana a fine estate. Questo documento mette fine alle divisioni tra democratici e repubblicano al Congresso.

Al momento il debito pubblico americano ha raggiunto l'esorbitante cifra di 20,164 trilioni di dollari e continua a crescere secondo dopo secondo.

Durante gli otto anni del mandato del presidente Barack Obama il debito americano è cresciuto di 10,63 trilioni, quasi raddoppiando.

Con una crescita annuale del Pil di circa tre punti percentuali e i tassi d'interesse della Fed eccezionalmente bassi, compresi dallo 0,25 al 0,5%, per le casse di Washington non era un problema sostenere il debito. Ma alla fine dello scorso anno la Fed ha avviato il processo di normalizzazione della politica monetaria, iniziando ad aumentare il costo del denaro.

Dopo il board di luglio, il tasso d'interesse americano si attesta all'1,15%.

Trump ha ripetutamente affermato che il debito americano deve essere ridotto, tuttavia è stato costretto a prender atto dell'aumento del debito alla luce dei crescenti obblighi sociali dell'amministrazione all'interno della spesa pubblica.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала