Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Capo diplomazia tedesca apre a cancellazione più facile delle sanzioni UE contro Russia

Seguici su
Il ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel ha sostenuto l'iniziativa del presidente russo per l'invio dei caschi blu in Ucraina orientale, scrive Handelsblatt. Gabriel ha inoltre osservato di ritenere irragionevole la cancellazione delle sanzioni contro Mosca solo nel momento in cui nel Donbass "la pace sarà raggiunta al 100%".

Il ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel ha sostenuto l'iniziativa del presidente russo Vladimir Putin per inviare un contingente di pace delle Nazioni Unite nel Donbass. Il ministro degli Esteri tedesco ha spiegato la sua posizione in un dibattito organizzato dal quotidiano Handelsblatt.

"Se con l'aiuto dei "Caschi Blu" delle Nazioni Unite possiamo ottenere il cessate il fuoco, allora dobbiamo percorrere questa strada", ha dichiarato Gabriel.

Secondo il ministro, in questo caso occorre prepararsi ad una cancellazione graduale delle sanzioni contro Mosca. Dal punto di vista politico, è irragionevole togliere le sanzioni solo "quando la pace viene raggiunta al 100%", ha sottolineato il capo della diplomazia tedesca.

"Gabriel sa che in questo modo si stravolgono gli accordi di Minsk raggiunti con il contributo della Germania. Tuttavia vuole farla finita con l'inerzia nei rapporti con Mosca: soprattutto ora, mentre Putin si sta allontanando deluso da Trump e si sta avvicinando maggiormente all'Europa", scrive Handelsblatt.

"Ci serve una nuova politica di scarico", ha dichiarato il ministro degli Esteri al dibattito del giornale tedesco.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала