Anche da Mosca critiche contro la Merkel per sue frasi su Crimea e Germania Est

© Sputnik . Yuriy SomovЖители ГДР ломают Берлинскую стену
Жители ГДР ломают Берлинскую стену - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il presidente della commissione sulla politica d'informazione della camera alta del Parlamento russo Alexey Pushkov ha criticato il cancelliere tedesco Angela Merkel, che aveva paragonato la riunificazione della Crimea con la Russia con la divisione della Germania.

"A titolo informativo per la Merkel: se si fanno paragoni con la riunificazione della Germania, allora c'entra la riunificazione della Russia con la Crimea dopo un periodo di separazione imposta", ha commentato il senatore su Twitter.

Ha aggiunto che il cancelliere tedesco non dovrebbe cimentarsi in confronti falsi, ma ricordare invece il ruolo di Mosca nella caduta del muro di Berlino.

"Non a Kiev il popolo tedesco deve la sua unità".

In precedenza il cancelliere tedesco aveva confrontato la riunificazione della Crimea con la Russia con la divisione della Germania nel Dopoguerra.

"Mi spiego come segue: cosa sarebbe successo se nei nostri confronti nella Ddr ci fosse stato un atteggiamento del tipo "la Germania è divisa, non c'è niente da cambiare", ha detto la Merkel, definendo la posizione di quelle persone pronte a guidare la riunificazione del Paese "molto coraggiosa".

In precedenza il leader del Partito Liberal-Democratico della Germania (FDP) Christian Lindner aveva invitato i Paesi europei a chiudere gli occhi sul cambio di status della Crimea e pensare a come "costruire le relazioni" con la Russia invece di continuare ad aumentare la pressione contro Mosca. La sua linea è stata sostenuta anche dal candidato del movimento "Alternativa per la Germania" Alexander Gauland.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала