Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il ministero degli Esteri russo contro la Finlandia: rifiuto illecito della Krusenstern

CC BY 2.0 / Iago Laz / La bandiera finlandese
La bandiera finlandese - Sputnik Italia
Seguici su
La decisione delle autorità della Finlandia di rifiutare la nave Krusenstern in uno dei porti finlandesi è priva di fondamento, ha detto la portavoce ufficiale del ministero degli Esteri Maria Zakharova.

"Questa non è una decisione fondata su qualcosa, è ancora più strano che solo poche settimane fa questa barca è arrivata nei porti finlandesi per una regata internazionale di grandi velieri" ha detto in una conferenza stampa.

Le autorità militari della Finlandia non hanno voluto spiegare perché alla nave Krusenstern è stato vietato di entrare nel porto di Mariehamn alle isole Aland questo settembre. La nave, con 164 cadetti a bordo, si sarebbe trovata nel mar Baltico, nei pressi delle isole Aland, dal 18 al 20 settembre. Le autorità locali confidavano in una visita della nave dalla Russia, speravamo che questo aumentasse le probabilità per il porto di ottenere il padronato della regata per grandi velieri Tall Ships' Race nel 2021.

In precedenza i media finlandesi hanno notato che la visita era prevista in concomitanza con le esercitazioni Ovest-2017 in Bielorussia, dal 14 al 20 settembre.

La Krusenstern nel 2016 ha celebrato 90 anni dal giorno del varo, è uno dei velieri più grandi al mondo, è stata utilizzata come nave scuola e per il trasporto di merci sulle rotte a lungo raggio. Dopo la Seconda guerra mondiale è diventata  proprietà dell'URSS e ha ricevuto il nome del navigatore russo, l'ammiraglio Ivan Krusenstern. Nel 1991 è stato trasferita a Kaliningrad per l'industria ittica. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала