Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Media: estensione delle sanzioni UE toccherà anche il nuovo ambasciatore russo negli USA

© Sputnik . Vladimir Pesna / Vai alla galleria fotograficaAnatoly Antonov
Anatoly Antonov - Sputnik Italia
Seguici su
Dal momento che nessuno dei paesi membri dell'UE ha chiesto la rimozione dalla lista delle sanzioni del nuovo ambasciatore russo negli Stati Uniti Anatoly Antonov, egli è destinato a rimanere sotto l'influenza delle misure restrittive. Lo riferisce Radio Free Europe, citando fonti diplomatiche.

L'Unione Europea estenderà per altri sei mesi le sanzioni, tra cui il congelamento dei beni e il divieto di ingresso nell'UE, contro i funzionari russi e i separatisti ucraini "sostenuti da Mosca". Allo stesso tempo, il nuovo ambasciatore russo negli Stati Uniti, Anatoly Antonov, è probabile che rimanga sulla lista delle sanzioni.

I rappresentanti permanenti di 28 stati membri dell'UE hanno deciso di estendere le misure restrittive nel corso della riunione tenutasi a Bruxelles il 6 settembre. Questa decisione dovrebbe essere approvata dai ministri della giustizia dell'UE il 14 settembre, un giorno prima della scadenza delle sanzioni in corso.

Secondo fonti diplomatiche, il nuovo ambasciatore russo negli Stati Uniti, Anatoly Antonov, rimarrà nella lista delle sanzioni, in quanto nessuno dei paesi ha chiesto la sua cancellazione dall'elenco.

Come notato da RFE, contro Antonov vigono le sanzioni imposte da UE e Canada, ma non ci sono misure restrittive nei suoi confronti negli Stati Uniti.

La pubblicazione ricorda che per la prima volta le sanzioni contro i russi furono introdotte nel marzo 2014, dopo l'annessione della Crimea da parte della Russia. Nella lista delle sanzioni sono presenti 149 persone fisiche e 38 giuridiche.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала