Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Procura generale Spagna denuncia Catalogna per convocazione referendum sull’indipendenza

Seguici su
La procura generale della Spagna denuncerà diversi deputati del parlamento catalano e membri del governo della Catalogna per l’approvazione del referendum sull’indipendenza, ha comunicato il procuratore generale della Spagna Jose Manuel Masa.

"Stiamo preparando le azioni legali contro il presidio del parlamento e dei membri del governo per la convocazione di un referendum" ha detto Masa ai giornalisti, aggiungendo che due cause saranno presentate alla Corte Suprema di Catalogna.

Ha inoltre dichiarato che gli organi di sicurezza, la polizia nazionale, la guardia civile e anche le Mossos d'Esquadra catalane faranno tutto il necessario per garantire la stabilità della situazione e il rispetto della legge.

"La procura generale ha chiesto forze di sicurezza di investigare su eventuali attività associate all'organizzazione di questo referendum", ha detto, definendole illegali e incompatibili con la costituzione.

Il presidente del governo catalano, Carles Puigdemont, e altri membri del governo hanno firmato mercoledì sera un decreto che prevede un referendum per l'indipendenza della Catalogna dalla Spagna, il quale si dovrebbe tenere il 1 ottobre.

​Puigdemont inoltre ha firmato un altro documento che prevede una legge sul referendum, già approvata dal parlamento catalano. Il Premier spagnolo Mariano Rajoy lo vuole contestare nella corte costituzionale e ha già richiesto la firma dal consiglio di stato.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала