Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

BRICS, la Russia propone di creare una piattaforma per la ricerca energetica

© Sputnik . Michail Metzel/POOL / Vai alla galleria fotograficaIl ministro dell'Energia russo Alexander Novak
Il ministro dell'Energia russo Alexander Novak - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministro dell'Energia Novak: Questa comporterà scambi settoriali, analitici e scientifici tra i membri del Blocco.

La Russia ha proposto di creare una piattaforma di ricerca per il settore energetico da condividere tra gli Stati BRICS. Lo ha annunciato il ministro dell'Energia della Federazione, Alexander Novak, il quale sta attualmente partecipando al vertice BRICS in Cina nella delegazione di Mosca guidata dal presidente Vladimir Putin.

"La parte russa ha sottolineato l'importanza di rafforzare il dialogo energetico tra i cinque paesi BRICS e ha proposto di creare una piattaforma per la ricerca energetica del formato, che comporterà scambi settoriali, analitici e scientifici", ha dichiarato il ministro.

Il vertice BRICS di tre giorni a Xiamen è cominciato domenica. L'evento si svolge in un nuovo formato "Plus". Accanto ai leader delle cinque nazioni del blocco — Russia, Cina, Brasile, Sudafrica e India — ne partecipano altrettante, che sono al di fuori: Egitto, Messico, Thailandia, Guinea e Tagikistan.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала