Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Alessandro Rota, il fotoconcorso Stenin ha un vincitore italiano

© Sputnik . Damir BulatovAndrei Stenin
Andrei Stenin - Sputnik Italia
Seguici su
Il 7 settembre presso l'agenzia russa di stampa internazionale "Rossiya Segodnya" saranno premiati i vincitori del concorso internazionale di fotogiornalismo Andrey Stenin.

L'italiano Alessandro Rota ha vinto il premio speciale della giuria nella categoria "Top News: Raccolte" con le immagini immortalate nella sua opera "Operazione a Mosul, Iraq". In un'intervista a Sputnik, Alessandro ha condiviso le sue impressioni a seguito della sua partecipazione al concorso di fotogiornalismo.

In merito al contenuto della sua opera ha dichiarato:

"Ho vinto il concorso con un reportage da Mosul, città che si trova in Iraq. Sono stato in questo Paese quattro volte negli ultimi tre anni, ho seguito l'operazione a Mosul contro i jihadisti dell'ISIS nella parte orientale del Paese. Una delle foto che ho inviato al concorso è stata fatta nel marzo dello scorso anno, durante il mio ultimo viaggio in questa regione. Penso che il punto di forza del mio lavoro sia stata l'immagine di un bambino ferito, salvato da un gruppo di volontari di notte. Di notte i bombardamenti erano incessanti. Era difficile trovarsi lì, specialmente per la popolazione civile. Abbiamo lasciato la città, dove tutti si battevano. Questa è stata una vera guerra casa per casa. I civili hanno sofferto di più perché erano intrappolati in questo conflitto."

Vincitori e premiati del concorso fotografico Andrei Stenin 2017 - Sputnik Italia
In anteprima le foto vincitrici del concorso Andrey Stenin 2017
Sul concorso Stenin ha dichiarato:

"Questo concorso è molto famoso. Mi piacciono molto i lavori del fotoreporter russo scomparso Andrey Stenin. E' stato un onore partecipare al concorso e vincere.

Infine sulla cerimonia di premiazione:

"E' una buona occasione per parlare di eventi difficili. E' un grande contrasto trovarsi in un bel posto e parlare della guerra e delle persone che sono morte."

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала