Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

SBU accusa i servizi segreti russi di preparare attacchi terroristici in Ucraina

© Foto : Public DomainIl quartiere generale del servizio di sicurezza ucraino (Sbu) a Kiev
Il quartiere generale del servizio di sicurezza ucraino (Sbu) a Kiev - Sputnik Italia
Seguici su
Il direttore dei servizi segreti ucraini Vasili Gritsak, rivolgendosi al numero uno dell'FSB russo Alexander Bortnikov, ha accusato le forze di sicurezza di Mosca di preparare attacchi terroristici in Ucraina.

"Mi rivolgo da ufficiale ad ufficiale. Anche in stato di guerra ci sono delle regole che non possono essere scaricate sulle forze di sicurezza", — ha dichiarato sulla tv ucraina.

Secondo lui, negli attacchi ad Odessa, Kharkov, Kherson e in altre città sono coinvolti i servizi segreti russi.

Inoltre il direttore dell'SBU ha affermato che la Russia sta cercando una scusa per lanciare un'operazione militare su larga scala in Ucraina.

In precedenza la rappresentante della presidenza ucraina nella Verchovna Rada Irina Lutsenko aveva dichiarato che la Russia sarebbe stata chiamata "Paese aggressore" nel disegno di legge ucraino sulla reintegrazione del Donbass. Tuttavia non vengono messe in mostra le prove e i materiali sulla presenza militare russa nel Donbass. A sua volta da Mosca hanno ribadito di non essere coinvolti nel conflitto interno ucraino nelle regioni di Donetsk e Lugansk.

Allo stesso tempo ricordiamo che l'FSB russo ha ripetutamente arrestato sabotatori al servizio dei servizi segreti ucraini. Ad agosto l'FSB ha arrestato il presunto agente dell'SBU Gennady Limeshko in Crimea, che ha confessato di preparare attacchi terroristici nella penisola.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала