Stoltenberg ha condannato fermamente il test nucleare della Corea del Nord

Seguici suTelegram
Il Segretario Generale della NATO Jens Stoltenberg ha condannato fermamente il test nucleare effettuato dalla Corea del Nord e ha evidenziato la preoccupazione dell'Alleanza per la minaccia alla sicurezza internazionale creata dalle azioni di Pyongyang.

"Condanno fermamente la realizzazione da parte dalla Corea del Nord del suo sesto test nucleare. È un'altra violazione scandalosa delle numerose risoluzioni del Consiglio di Sicurezza dell'ONU", ha dichiarato Stoltenberg.

Egli ha aggiunto che "la NATO è preoccupata per il comportamento destabilizzante di Pyongyang che crea una minaccia alla sicurezza regionale e internazionale". Stoltenberg ha anche sottolineato che "il regime deve interrompere immediatamente l'attività nucleare e balistica".

Stamane Pyongyang ha annunciato di aver testato stamane con successo una testata all'idrogeno, destinata ad armare i missili balistici intercontinentali. Le onde sismiche dell'esplosione sono state registrate da Giappone e Corea del Sud che riuniscono d'urgenza i propri comitati per la sicurezza nazionale. Secondo le stime degli esperti sudcoreani, l'esplosione potrebbe essere di 50 kilotoni. Il test ha causato un terremoto di magnitudo 5.6. L'Indagine Geologica degli Stati Uniti ha classificato i tremori come un'esplosione.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала