Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

OSCE chiede a Pyongyang di cambiare la linea aggressiva dopo l'ultimo test nucleare

© Foto : OSCE/Curtis BuddenOSCE
OSCE - Sputnik Italia
Seguici su
Il segretario generale dell'OSCE Thomas Greminger ha espresso preoccupazione per il test nucleare della Corea del Nord ed ha esortato Pyongyang a cambiare la sua politica estera aggressiva e pericolosa, si afferma in un comunicato stampa dell'organizzazione.

"Sono profondamente preoccupato per la provocazione irresponsabile da parte della Corea del Nord, realizzata nonostante la risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Chiedo urgentemente alla Corea del Nord di rinunciare alla sua politica aggressiva, che minaccia disastri, e ancora una volta di rispettare le norme del diritto internazionale".

In precedenza il presidente dell'OSCE, il ministro degli Esteri austriaco Sebastian Kurz, aveva dichiarato che la Corea del Nord ha condotto il test di un'arma nucleare in violazione degli obblighi internazionali, definendo questa azione "sconsiderata e irresponsabile" nel contesto della situazione di tensione nella penisola coreana.

Kurz ha esortato la Corea del Nord a "smetterla con provocazioni unilaterali e ritornare ai negoziati", ed ha chiesto l'immediata reazione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Oggi la Corea del Nord ha annunciato il successo del test della bomba all'idrogeno, progettata per armare i missili balistici intercontinentali. L'ordine per effettuare il test è stato dato personalmente dal leader nordcoreano Kim Jong-un.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала