Ingegneri certificano i lavori del ponte in Crimea

© Sputnik . Vitaliy Belousov / Vai alla galleria fotograficaCrimea
Crimea - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Le verifiche tecnico-ingegneristiche non hanno rilevato variazioni anomale e incongruenze rispetto ai progetti del ponte sullo stretto di Kerch, dopo l'installazione di archi dal peso di 6mila tonnellate, ha riferito oggi il centro informazioni "Ponte di Crimea".

I tecnici e gli ingegneri hanno fatto il punto sui risultati delle verifiche delle strutture e dei sistemi che hanno accompagnato l'operazione per il trasporto e l'installazione dell'arco ferroviario del ponte attraverso lo Stretto di Kerch.

L'operazione per l'installazione dell'arco ferroviario del ponte sullo stretto di Kerch si è svolta dal 27 al 29 agosto. Dopo l'installazione è stato riaperto il traffico navale lungo il canale. I lavori per l'installazione definitiva della struttura continuano.

"Più di 100 dispositivi che controllano le possibili deformazioni della struttura sono stati posti nelle arcate. Non è stata rilevata alcuna anomalia," — vengono riportate le parole del direttore generale dell'istituto di diagnostica.

Il ponte sullo stretto di Kerch, che collega la Crimea e il territorio di Krasnodar, sarà il più lungo in Russia, con una lunghezza complessiva di 19 chilometri. Secondo i piani delle autorità russe, l'infrastruttura verrà aperta alle auto nel dicembre 2018.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала