Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In Siria centrale distrutto da forze filo-Assad ultimo centro di resistenza dell'ISIS

© Sputnik . Iliya PitalevSoldato dell'esercito siriano
Soldato dell'esercito siriano - Sputnik Italia
Seguici su
L'esercito siriano e i gruppi paramilitari fedeli al presidente Bashar Assad con il sostegno attivo dell'aviazione russa hanno liberato Akerbat, città di importanza strategica nella parte orientale della provincia di Hama. Viene riportato dal ministero della Difesa russo.

"La 4° divisione corazzata delle forze governative siriane, in collaborazione con le unità del 5° corpo d'assalto di volontari ha liberato la città Akerbat. L'operazione per distruggere la resistenza dell'ISIS nella parte orientale della provincia di Hama, vicino al villaggio di importanza strategica di Akerbat, è stata realizzata con il sostegno attivo delle forze aeree russe", si legge nel comunicato.

Gli aerei russi hanno distruttp le barricate dei terroristi e i loro veicoli blindati, le loro postazioni d'artiglieria, i posti di comando e le linee di comunicazione.

Così, come rilevato dal dicastero militare russo, è stata distrutta l'ultima sacca di resistenza dei jihadisti nella parte centrale della Siria. "Attualmente le unità dell'esercito siriano stanno finendo di sradicare gli ultimi drappelli dell'ISIS" — ha aggiunto il ministero della Difesa.

In precedenza il corrispondente di Sputnik aveva riferito che le forze governative avevano preso il controllo della città di Akerbat e i combattimenti continuavano a 3 chilometri dal centro.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала