Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L'accordo di associazione dell'Ucraina con l'Unione Europea entra in vigore

Seguici su
L'accordo di associazione tra l'Ucraina e l'Ue entra in pieno vigore da oggi, inizia l'attuazione delle disposizioni per la cooperazione nei settori della difesa, della prevenzione dei conflitti, della tassazione e finanziamento statale, della lotta al terrorismo, immigrazione e controllo delle frontiere.

Le autorità dell'Ucraina hanno già promesso una nuova fase di riforme in proposito, per favorire l'adesione del paese all'Unione Europea e alla NATO. Intervistati da Sputnik, gli esperti ritengono che l'adesione all'associazione è solo una formale procedura, hanno espresso dubbi riguardo la produttività delle riforme e le prospettive di integrazione nelle strutture euro-atlantiche. Come suggeriscono gli stessi esperti, l'accordo trasforma l'economia ucraina annettendone le materie prime ed è "un atto di capitolazione".

L'Ucraina ha firmato l'accordo di associazione e libero scambio con l'Unione Europea a giugno 2014, insieme a Moldova e Georgia. Nello stesso anno, sulla stessa base preliminare è entrata in vigore la parte politica degli accordi. Dal primo gennaio 2016 sono entrate in vigore quasi tutte le disposizioni relative alla creazione di una zona di libero scambio.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала