Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L'esperto: cosa può causare una guerra tra Seul e Pyongyang

© REUTERS / Ahn Young-joon/PoolIl presidente della Corea del Sud, Moon Jae-in
Il presidente della Corea del Sud, Moon Jae-in - Sputnik Italia
Seguici su
Possibili combattimenti tra Nord e Sud Corea porterebbero alla distruzione di Seoul, a una catastrofe umanitaria e al pericolo di una guerra nucleare, ha detto l'esperto militare e redattore capo della rivista Difesa Nazionale, Igor Korotchenko.

"I combattimenti tra le due Coree porteranno a terrificanti conseguenze umanitarie. Sarà distrutta Seul, ci saranno decine di migliaia di vittime civili. Tutte le opzioni militari porteranno solo ad aggravare la situazione. Non è possibile escludere lo scenario di una guerra nucleare limitata" ha detto Korotchenko, commentando la dichiarazione del ministro della Difesa della Corea del Sud Su Chu Soca, che ha detto ai giornalisti che il ministero della Difesa del paese ha il compito di sviluppare un piano di invasione su vasta scala in Corea del Nord. Si propone di occupare la capitale nordcoreana senza l'aiuto americano.

Lo sviluppo di questo piano è la risposta alle numerose minacce e ai lanci di missili di Pyongyang.

Korotchenko ha spiegato che la Corea del Nord, in caso di aggressione, può colpire le basi militari USA, che risponderebbero con armi nucleari.

"Ci sarà una terrificante guerra nucleare con tutte le sue terribili conseguenze. Gli eserciti di entrambi gli stati saranno in grado di condurre su larga scala dei combattimenti per distruggersi a vicenda. Pertanto, le parti non devono usare le armi, ma disinnescare la situazione" ha concluso l'esperto.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала